E-Wallet

Il borsellino elettronico di ELKEY che abbatte i costi dei micro-pagamenti per il Vending

E- Wallet - Micropagamenti nel Vending
  • Utilizzo della carta di credito sui DA con minori costi di transazione per il gestore
  • Nuova user experience per l’utente
  • La carta di credito come sistema identificativo: non c’è bisogno di altri supporti cashless

La soluzione prevede:

  • L’installazione di un POS per la lettura delle carte di credito
  • L’utilizzo della carta di credito come strumento di pagamento cashless
  • L’attivazione di un account Cloud QSAVE per la gestione del borsellino elettronico
  • Gestione amministrativa via web delle ricariche e dei consumi

Come funziona:

  • L’utente inserisce la carta bancaria al POS il POS fa scegliere all’utente se ricaricare il wallet o acquistare direttamente;
  • Il valore massimo del borsellino è impostabile dal gestore. A ricarica eseguita, avviene il prelievo dell’importo dal conto bancario dell’utilizzatore e il trasferimento del valore sul suo borsellino elettronico. La transazione bancaria si conclude con il trasferimento dell’importo al conto del gestore;
  • L’utilizzatore può prelevare i prodotti dal DA o da più DA in rete con il valore del borsellino elettronico;
  • Le informazioni relative alle ricariche effettuate verranno inviate al server gestionale. L’accantonamento virtuale dell’importo ricaricato verrà registrato In Cloud QSAVE senza utilizzare nessun identificativo diretto che possa ricondurre all’utente e/o alla card utilizzata.
  • Tutte le operazioni sopra descritte ed effettuate sul server gestionale saranno archiviate sul sistema principale e duplicate sul sistema secondario per il Disaster Recovery secondo la norma ISO 27001 di cui QSAVE è certificata.

Scheda in formato PDF